Pericolosi lavoro di riduzione combustibili continuano nella Comunità Montana del Pollino per tutto l’inverno

pollino

La riduzione dei combustibili pericolosi è uno strumento di gestione preventiva significativo utilizzato in preparazione per la gestione a macchia d’olio vicino a strutture e comunità. Come si è visto con l’incendio al lago americano Fern, la precedente la riduzione dei combustibili pericolosi ha aiutato i vigili del fuoco a fermare il fuoco all’interno del parco quando ha percorso più di tre miglia, la mattina del 1 dicembre 2012. In definitiva, questi progetti sono fatti per proteggere la vita e la proprietà e per migliorare la sicurezza dei vigili del fuoco e la loro capacità di gestire il fuoco all’interno del parco.
Il personale antincendio presso la Comunità Montana del Pollino ha completato 75 acri di taglio e impilamento tramite il progetto di Riduzione dei Combustibili di questa estate. Queste pile sono programmate per essere bruciate questo inverno se le condizioni lo consentiranno. I lavori su questo progetto proseguiranno per tutto l’autunno e in estate prossima con l’aggiunta di 123 acri rimanenti da completare su questo progetto. Lo scorso autunno, 229 acri di taglio e impilamento sono stati completati nel progetto di riduzione combustibili. Queste pile sono programmate per essere bruciate questo inverno se le condizioni lo consentiranno.
Ulteriori 368 acri sono programmati per essere tagliati e accatastati a partire da questo autunno e completati la prossima estate. Altri progetti futuri di riduzione combustibili manuali includono acri in altri territori nazionali.
Il lavoro includerà la rimozione di alberi morti, i rami inferiori degli alberi rimasti, scale antincendio, tronchi morti e staccati, e la rimozione degli alberi selezionati per aumentare la spaziatura. I risultanti materiali legnosi saranno accatastati in loco e bruciati nei seguenti inverni o potranno essere utilizzati il prossimo anno o nei prossimi anni come legna da ardere a seconda della posizione.